Il servizio, gestito dall’ottobre 2015 insieme al Consorzio Il Sole, nasce per portare direttamente al domicilio degli utenti anziani che ne facciano richiesta, tutte le prestazioni che solitamente vengono erogate all’interno di una struttura sanitaria. Il servizio è rivolto ad anziani che abbiano particolari patologie invalidanti (Alzheimer oppure persone non autosufficienti di età superiore ai 75 anni.

Le tipologie delle azioni erogate a sostegno della persona e della famiglia possono essere:
- interventi medico specialistici
- interventi riabilitativi
- interventi di addestramento dell’assistente/badante della persona o del familiare accudente
- counseling e terapia occupazionale
- interventi tutelari a domicilio
- interventi infermieristici
- auto mutuo aiuto
- assistenza alla mobilizzazione, vestizione, igiene, deambulazione, uso dei servizi igienici e dei presidi per la gestione dell’incontinenza, manicure e pedicure, assistenza ai pasti.

Attualmente il servizio di RSA Aperta impiega: 11 operatori ASA, 1 educatore, 1 fisioterapista, 1 medico geriatra, 1 coordinatore, 1 case manager.
Il servizio oggi supporta più di 90 famiglie sul territorio di Cinisello Balsamo e comuni limitrofi e ha permesso di evitare l’istituzionalizzazione in struttura di innumerevoli pazienti che hanno usufruito del progetto RSA aperta (più di 150 utenti seguiti da ottobre 2015 ad oggi). Potendo essere curato ed accudito fra le mura domestiche l’anziano, anche se in gravi condizioni o dal quadro clinico/cognitivo molto compromesso, ha modo di affrontare serenamente, insieme ai suoi cari, il decorso della malattia senza dover ricorrere al ricovero in struttura.

Come richiedere il servizio
Per l’attivazione del Servizio è necessario rivolgersi al Distretto ATS di competenza, presentando la domanda scaricabile a questo link.

Il Distretto ATS effettua una valutazione domiciliare e rilascia il Voucher Socio-Sanitario.

Una volta ricevuto il voucher la famiglia può rivolgersi ad un ente gestore che eroga il servizio ,scelto tra quelli segnalati da ATS.